La farfalla di Roberto Cavalli come metafora di cambiamento a Milano Moda Uomo.

La farfalla di Roberto Cavalli come metafora di cambiamento a Milano Moda Uomo.

 

La collezione uomo primavera estate 2013 di Roberto Cavalli

In una ambientazione surreale, con una gabbia contenete 500 farfalle illuminate da luci ultrviolette, Roberto cavalli ha presentato la sua collezione primavera estate 2013 dedicandola alla natura e all’uomo che ha gioia di vivere e di sedurre con la sua mascolinità.

Vero inno alla natura, la sfilata ha visto sullo sfondo filmati di fiori che si schiudono, ed è vissuta sulla metafora della farfalla intesa come simbolo di trasformazione e cambiamento e scelta dallo stilista toscano come ideale di bellezza, leggerezza ed eleganza.

La collezione vede la sua trasformazione partendo dalla giacca che vede tagli e forme più raffinate per meglio esaltare l’eleganza e la sensualità del corpo. Le spalle sono squadrate e decise mentre scende leggera sui fianchi e si accende di tonalità metalliche con colori ricchi di riflessi e mai piatti.

Dritti e stretti i pantaloni che vanno a completare una silhouette triangolare e slanciata che trova poi il suo completamento con le scarpe: stivaletti a punta in pelle laminata dalla forma tipicamente texana, per un mood ancora più glamour e maschile.

La tavolozza dei colori ha mostrato le tonalità dell’uva, del petrolio e della grafite, a creare un’atmosfera misteriosa, amplificata dalle nuances di ghiaccio, artico e glicine, e illuminate da lampi di luce argento creati da ricami in perline o da stampe su base seta.

Le stampe svelano soggetti particolari come le ali di farfalla, per poi evolversi sino ad arrivare a grafiche geometriche sofisticate.

I materiali impiegati sono principalmente cotone, seta, lurex, denim, cashmere, jersey, nylon, lino e suede mentre la pelle mostra grande artigianalità nella lavorazione : pitone naturale o trattato ad effetto cangiante, nappe laminate, patch di nappa camoscio con bordi laminati per creare giacche, pantaloni e ankle boots.

Per gli accessori stivaletti in vernice e in pelle, cinture in pelle in varie tonalità metalliche e in pitone, mentre i looks sono completati da foulard in seta stampata intorno al collo che riprendono le stampe di collezione e da collanine.

Nelle piccole meraviglie della Natura sono racchiusi gli immensi segreti del cosmo. Micro mondi impercettibili ai nostri occhi celano bellezza, perfezione e amore“. Roberto Cavalli.

Scritto da