Presentato SL94 : continua la tradizione dei cantieri Sanlorenzo.

Presentato SL94 : continua la tradizione dei cantieri navali Sanlorenzo.

 

Presentato alla stampa il Sanlorenzo SL94, uno yacht elegante e ricco di innovazioni

Mentre si avvicinano gli appuntamenti dei saloni nautici di Cannes e di Genova, i produttori annunciano le loro novità.

E’ il caso di Sanlorenzo che ha presentato alla stampa l’ SL94 uno yacht che, rispettando la consolidata tradizione progettuale del cantiere di Ameglia,  si è rivelato elegante e ricco di innovazioni.

Traendo ispirazione dal pluripremiato SL104 l’ufficio tecnico Sanlorenzo e il designer Francesco Paszkowski hanno elaborato il concept dell’ SL94 caratterizzato da oblò a scafo rettangolari sulle linee esterne, grandi superfici vetrate sulle finestrature del piano di coperta, e un hard-top, che rimane un optional, in due versioni: con flying bridge parzialmente coperto o con roll-bar e soft-top.

Ma la verà novità dell’ SL94 è il fly, di dimensioni maggiorate rispetto alle imbarcazioni della concorrenza e completamente personalizzabile nel layout e nelle sue componenti di arredo.

Libero da tender, premette una estrema vivibilità grazie anche alla presenza di componenti trasparenti che non limitano il campo visivo del mare circostante, regalando in questo modo una visione completa del panorama.

Grandi innovazioni a poppa con una apertura che rivela un capiente garage: in questo modo è possibile alloggiare un tender di 4,50 m e di conservare le due scale laterali al portellone di collegamento tra il pozzetto e la spiaggetta. In questo modo vengono massimizzati i volumi interni dello yacht senza avanzare la posizione della sala macchine e, con la spiaggetta mobile risulta possibile scendere sotto il livello dell’acqua per facilitare la risalita a bordo dei bagnanti e dei giochi d’acqua.

Per quanto riguarda gli interni la scelta è ricaduta su uno stile moderno, sobrio, ma caratterizzato da una grande ricchezza di materiali: legni naturali, paratie in rovere e pannelli laccati in colori metallizzati.

Al piano di coperta il grande salone, illuminato dalle ampie superfici vetrate, mentre la sala da pranzo, posizionata a pruavia del blocco scale consente di riservare più spazio al salone e separarlo dalla la zona dining.

Classico l’impianto del layout del piano sotto coperta con cabina armatoriale al centro verso poppa per sfruttare al meglio il baglio massimo, cabina VIP a prua e due cabine ospiti con letti singoli.

Due le motorizzazioni disponibili: 2 x 1.415 kW (1.890 Hp) CAT C32 ACERT che consentono una velocità massima di 27 nodi ed una di crociera di 25, o 2 x 1.630 kW (2.100 Hp) MTU 16V 2000M92 per una velocità massima di 29 nodi ed una di crociera di 26.

Dimensioni: Lunghezza fuori tutto 28.60 mt – Lunghezza al galleggiamento 23.90 mt – Larghezza 6.75 mt – Immersione a pieno carico 1.93 mt – Altezza di costruzione 3.27 mt

Dislocamento a mezzo carico (+/-3%) 97.00 t – Dislocamento a pieno carico (+/-3%) 104.00 t – Posti letto ospiti 8 Persone – Posti letto equipaggio 4 Persone